© 2015 - 2019 

Daniela Rossi Saviore

P.IVA 03 209 170 988

 

Tel. +39 339 667 2031

 

GUIDA TURISTICA AUTORIZZATA

GIORNALISTA PROFESSIONISTA

 

Visite guidate - Guided tours

Valcamonica | Lago d'Iseo

Franciacorta | Lago di Garda

Brescia e provincia

Leggo, scrivo, racconto storie: guida turistica autorizzata e giornalista professionista freelance - vivo in Valcamonica, la Valle dei Segni, primo sito UNESCO d'Italia - lavoro un po' ovunque in Lombardia, tra montagne, laghi, borghi, città e in tutto ciò che per me ha un senso

Qualified tour guide, freelance journalist, I live in Valcamonica, first UNESCO site of Italy (prehistoric rock art). I mostly work in Lombardy, land of mountains, lakes, astonishing hamlets and cities and wherever it makes sense to me.

  • Facebook Clean
  • Twitter Clean
  • LinkedIn Clean
  • Instagram Clean
  • Pinterest Clean
  • YouTube Clean
  • White TripAdvisor Icon
  • RSS Clean

VALSAVIORE
Cevo e il colle dell'Androla

Cevo, in Valsaviore, nel cuore del Parco dell'Adamello, è situato in una posizione panoramica unica. Dal Colle dell'Androla, dove le streghe si nascondono nelle miniere metallifere utilizzate fin dalla preistoria ed escono solo durante i temporali, si domina la Media Valle Camonica. La Croce del Papa è un monumento contemporaneo, disegnato dallo scultore Enrico Job, per la visita di Giovanni Paolo II a Brescia. Nella cripta, la storia del sito. 

 

Il paese andò quasi interamente distrutto nel 1944, durante una rappresaglia nazifascista. La piccola chiesa romanica di San Sisto, circondata dal vecchio cimitero, si trova poco al di fuori del centro abitato, raggiungibile attraverso una strada acciottolata che attraversa una contrada medievale, rimasta praticamente intatta. Il paese ospita anche un museo diffuso della civiltà contadina. 

 

 

PUNTI D'INTERESSE

 

  • Balcone del Belvedere

  • Colle dell'Androla

  • Chiesa di San Sisto

  • centro storico

  • Parrocchiale di San Vigilio

 

INFORMAZIONI

 

Durata: mezza giornata (fino a 3 ore)

Percorso: urbano, con brevi tratti in salita

Ingressi a pagamento: nessuno

 

ITINERARI COLLEGATI

 

...

 

SCOPRI DI PIÙ

...

 

CHIAMA

+39 339 667 2031

SCRIVI

danielarossisaviore@gmail.com

 

 

INCISIONI
Sito Unesco n. 94

Parchi e musei alla scoperta delle incisioni rupestri della Valle dei Segni, un viaggio di 12.000 anni nel primo sito UNESCO d’Italia, dal 1979. L'arte rupestre dei Camunni è distribuita in 180 località su 24 comuni.
BORGHI
Alla scoperta dei centri storici

Passeggiate tra piazze storiche, monumenti, antichi palazzi, torri, dimore nobiliari, vicoli, portali e fontane, stratificazioni architettoniche e urbane, chiese affrescate e molto altro.
ARTE
Pittura, scultura, architettura

Il linguaggio dell’arte italiane assume declinazioni peculiari proprio nei territori di confine, dove interpreta stili e tecniche con esiti inaspettati. Dipinti, affreschi, collezioni, ville e dimore, edifici civili e religiosi e musei dal Medioevo a oggi.
CITTÀ D'ARTE
Brescia e Bergamo

Due città lombarde, entrambe incluse nel patrimonio UNESCO: Brescia per i Longobardi in Italia e i luoghi del potere, Bergamo per le Mura Venete, opere di difesa della Serenissima Repubblica di Venezia.
LAGO D'ISEO
Sulle rive del Sebino

Riservato e tranquillo, il Lago d’Iseo è una continua scoperta, con Montisola, la più grande isola lacustre abitata d'Europa, le due piccole isole di San Paolo e Loreto e il romanticismo dei piccoli villaggi di pescatori.
LAGO DI GARDA
Ville romane e centri storici

Le ville dell’alta nobiltà romana, il Vittoriale di D’Annunzio, castelli, chiesette medievali, centri storici e piazze ricchi di storia e di aneddoti, accarezzati dalla brezza del Benaco, tra il blu del lago e l’azzurro del cielo.
FRANCIACORTA
Le colline del vino

Le dolci colline moreniche della Franciacorta sono il segreto dell’unicità del suo vino. Situato fra il Lago d’Iseo e la Pianura Padana, l’anfiteatro delle corti franche medievali abbraccia riserve ambientali e centri urbani di particolare interesse.
VALSAVIORE
Nel cuore del Parco dell'Adamello

Piccoli villaggi tra prati fioriti, abeti, in una corona di montagne innevate. Silenzio, acque cristalline e aria buona, sentieri ed escursioni per tutti nel cuore del Parco dell’Adamello, al di fuori degli itinerari tradizionali.
STORIA
Castelli, dimore, memorie

Con una storia locale caratterizzata da lotte e sfide per il potere, anche l’arte e le architetture rimarcano equilibri e gerarchie. Viaggio nel tempo dalla romanizzazione della Valle, attraverso il Medioevo e la Serenissima, fino al passato recente.
SANTUARI
La dimensione del sacro

Ci sono luoghi dell’anima intrisi di mistero e di vibrazioni che ciascuno, secondo la propria sensibilità, percepisce in modo del tutto personale. Dalla preistoria ai nostri giorni, cerchi megalitici, eremi, conventi, chiese e cappelle, tra sacro e pagano.
ROMANICO
La magia delle pietre

La mistica della luce medievale, la magia dei bestiari di pietra, al passo dei monaci nei giardini dei semplici, tra portali scolpiti e lacerti di storie. Nelle Pievi e nei complessi monastici, il Romanico lombardo incontra quello francese.
GUSTO
Sapori, profumi, colori

Il cibo è la prima e più importante forma di cultura e si fonda su pratiche quotidiane consolidate attraverso secoli di pratica e saggezza locale. Conoscere un territorio attraverso i suoi sapori e saperi è una delle esperienze più gratificanti del viaggio.
Show More