Montecchio, Oratorio dei Morti

Montecchio, Oratorio dei Morti

Montecchio, Cristo Pantocrator

Montecchio, Cristo Pantocrator

Montecchio, Madonna dell'Umiltà

Montecchio, Madonna dell'Umiltà

VALLE CAMONICA

LAGO D'ISEO
La confraternita dei Disciplini

La Confraternita dei Disciplini ha avuto un ruolo chiave nella storia della Valle Camonica e del Lago d’Iseo dal Medioevo in poi. La loro influenza si riscontra in numerose opere d’arte. Il nome deriva dalla pratica della disciplina, la fustigazione rituale autoinflitta come pratica spirituale per avvicinarsi al mistero della Passione di Cristo anche attraverso il dolore fisico. I Disciplini provvedevano alla gestione di oratori, cappelle, altari e chiese, si occupavano dell’assistenza ai malati e della sepoltura dei defunti. Ecco perché spesso la rappresentazione del tema della morte, tanto inquietante quanto pieno di simbologie, è associato alla loro presenza. 

 

Iseo, Oratorio di San Silvestro

Fa parte di un piccolo complesso di origine basso-medievale, ricostruito nel XII secolo. Dal XV - XVI secolo divenne sede della Disciplina della Santissima Croce. Durante i restauri del 1985 sono emersi otto riquadri, risalenti alla fine del XV secolo, che raffigurano una Danza Macabra. 

 

Pisogne, Santa Maria della Neve

L’affresco esterno, ora illeggibile, con il Trionfo della Morte fa presumere che la chiesa fosse gestita dall'ordine dei Disciplini. Il loro potere si estendeva alla vita civile della comunità di Pisogne, che si occupò della costruzione della chiesa e commissionò a Girolamo Romanino il ciclo di affreschi sulla Passione di Cristo, capolavoro del Rinascimento lombardo.

 

Montecchio, Oratorio dei Morti

All'interno della chiesa si trovano affreschi appartenenti ad almeno tre autori diversi, a cavallo tra il Quattrocento e il Cinquecento, tra cui una mirabile Madonna dell'Umiltà, o della Misericordia, circondata da una schiera di personaggi, tra cui compaiono anche i Disciplini.

 

Bienno, chiesa di Santa Maria Annunciata

La morte scaglia i suoi dardi contro un chierico, una figura incappucciata, un papa, una coppia di giovani e una coppia di adulti: l’affresco monocromo, di Giovan Pietro Da Cemmo o scuola, si trova ai piedi della vita di San Francesco d’Assisi. 

 

 

PUNTI D'INTERESSE

 

  • Iseo, Oratorio di San Silvestro

  • Pisogne, Santa Maria della Neve

  • Montecchio, Oratorio dei Morti

  • Bienno, Santa Maria Annunciata

INFORMAZIONI

 

Durata: giornata intera (fino a 6 ore)

Percorso: facile

Ingressi a pagamento: nessuno

 

ITINERARI COLLEGATI

 

...

 

SCOPRI DI PIÙ

...

 

CHIAMA

+39 339 667 2031

SCRIVI

danielarossisaviore@gmail.com