Sirmione, Castello scaligero

Sirmione, Castello scaligero

Desenzano del Garda

Desenzano del Garda

Sirmione, Castello scaligero

Sirmione, Castello scaligero

Sirmione, Grotte di Catullo

Sirmione, Grotte di Catullo

LAGO DI GARDA
Sirmione e Desenzano, le ville romane

Sirmione e Desenzano sono due cittadine del Basso Garda collegate dalla presenza dei resti archeologici di due grandi ville romane, che si affacciavano sul lago. L'imponenza dei complessi fa ipotizzare l'appartenenza a personaggi dell'alta aristocrazia imperiale. 

 

Le Grotte di Catullo, chiamate in questo modo perché ai visitatori dei secoli passati si presentavano come anfratti nascosti dalla vegetazione, sorgono nella punta estrema della penisola di Sirmione, circondate da una vista impareggiabile. Il poeta latino Catullo, che aveva una residenza nei dintorni, dedicò un carme a Sirmione per cantarne la bellezza.

La Villa romana di Desenzano è la più importante testimonianza nell'Italia settentrionale delle grandi villae tardo antiche e trae ispirazione dai palazzi imperiali, soprattutto nello sviluppo dei vani di rappresentanza. Mosaici e reperti raccontano la vita quotidiana del ricco proprietario, che potrebbe essere stato Flavius Magnus Decentius, fratello dell'imperatore Magnenzio (350 – 353 d.C.), da cui deriva il nome della città di Desenzano.

PUNTI D'INTERESSE

  • Area archeologica Grotte di Catullo

  • Villa Romana di Desenzano

 

INFORMAZIONI

 

Durata: giornata intera (fino a 6 ore)

Percorso: facile, urbano

Ingressi a pagamento: biglietti d'ingresso

Sito ufficiale Grotte di Catullo

Sito ufficiale Villa romana Desenzano

 

ITINERARI COLLEGATI

 

...

 

SCOPRI DI PIÙ

...

 

CHIAMA

+39 339 667 2031

SCRIVI

danielarossisaviore@gmail.com