LAGO D'ISEO
Il Romanico lombardo nel Basso Sebino Bresciano

Fondata, secondo la tradizione, dal vescovo di Brescia Vigilio, che qui si rifugiò nel VI secolo per sfuggire ai Barbari, la Pieve di Sant’Andrea sorse su un precedente tempio romano. La facciata esterna è caratterizzata da un campanile in posizione centrale, una rarità architettonica che denota influenze di arte cluniacense e rivela l'origine lombarda delle sue maestranze. All’interno è evidente il rinnovamento neoclassico compiuto dall’architetto bresciano Rodolfo Vantini. In una cappella laterale uno splendido San Michele Arcangelo di Francesco Hayez

 

Il monastero di San Pietro in Lamosa si affaccia sullo scenario della Riserva naturale Torbiere del Sebino. Da una piccola chiesa donata ai monaci dell'abbazia di Cluny si sviluppò con diversi ampliamenti il complesso monastico, affiancato dall’Oratorio della Disciplina di Santa Maria Maddalena e da una chiesetta barocca sconsacrata. Interessanti cicli di affreschi dal XIV al XVI secolo. Il Monastero di San Pietro in Lamosa ha aderito alla Rete europea dei Siti Cluniacensi, patrocinata dal Consiglio d'Europa come Grande Itinerario Culturale Europeo

Per avere una panoramica più ampia del Romanico in provincia di Brescia, è interessante l'abbinamento con l'itinerario Romanico lombardo in Valle Camonica.

 

PUNTI D'INTERESSE

 

  • Pieve di Sant'Andrea

  • Monastero di San Pietro in Lamosa

  • Disciplina di Santa Maria Maddalena

 

INFORMAZIONI

 

Durata: mezza giornata (fino a 3 ore)

Percorso: facile

Ingressi a pagamento: offerta per il Monastero

 

ITINERARI COLLEGATI

 

Il Romanico lombardo in Valle Camonica

 

SCOPRI DI PIÙ

...

 

CHIAMA

+39 339 667 2031

SCRIVI

danielarossisaviore@gmail.com

 

 

© 2015 - 2020

Daniela Rossi Saviore

P.IVA 03 209 170 988

 

Tel. +39 339 667 2031

 

GUIDA TURISTICA AUTORIZZATA

GIORNALISTA PROFESSIONISTA

 

Visite guidate - Guided tours

Valcamonica | Lago d'Iseo

Franciacorta | Lago di Garda

Brescia e provincia

Leggo, scrivo, racconto storie: guida turistica autorizzata e giornalista professionista freelance - vivo in Valcamonica, la Valle dei Segni, primo sito UNESCO d'Italia - lavoro un po' ovunque in Lombardia, tra montagne, laghi, borghi, città e in tutto ciò che per me ha un senso

Qualified tour guide, freelance journalist, I live in Valcamonica, first UNESCO site of Italy (prehistoric rock art). I mostly work in Lombardy, land of mountains, lakes, astonishing hamlets and cities and wherever it makes sense to me.