Breno, l'eclettismo di Villa Gheza


Nata da un progetto dell’avvocato brenese Maffeo Gheza e dell’architetto Eugenio Bertacchi, Villa Gheza cattura l’attenzione di chiunque attraversi il centro abitato di Breno, in media Valle Camonica. Lo stile di esecuzione è decisamente eclettico, con rimandi alla cultura moresca. Tra i materiali impiegati prevale il calcestruzzo. Il corpo dell’edificio si sviluppa su quattro livelli, con una torretta alleggerita da trafori e merlettature. In bella vista, le decorazioni con scritte e motti in caratteri cufici, una delle forme più antiche della scrittura araba. All’esterno si estende un parco che racchiude numerose specie botaniche esotiche, anche grazie al fatto che la moglie dell’avvocato Gheza, Adele Penzig, era figlia di un botanico prussiano.

SCOPRI GLI ITINERARI COLLEGATI

Breno, centro storico e Museo Camuno


#vallecamonica #breno #ville