Breno, l'eclettismo di Villa Gheza


Nata da un progetto dell’avvocato brenese Maffeo Gheza e dell’architetto Eugenio Bertacchi, Villa Gheza cattura l’attenzione di chiunque attraversi il centro abitato di Breno, in media Valle Camonica. Lo stile di esecuzione è decisamente eclettico, con rimandi alla cultura moresca. Tra i materiali impiegati prevale il calcestruzzo. Il corpo dell’edificio si sviluppa su quattro livelli, con una torretta alleggerita da trafori e merlettature. In bella vista, le decorazioni con scritte e motti in caratteri cufici, una delle forme più antiche della scrittura araba. All’esterno si estende un parco che racchiude numerose specie botaniche esotiche, anche grazie al fatto che la moglie dell’avvocato Gheza, Adele Penzig, era figlia di un botanico prussiano.

SCOPRI GLI ITINERARI COLLEGATI

Breno, centro storico e Museo Camuno


#vallecamonica #breno #ville

© 2015 - 2020

Daniela Rossi Saviore

P.IVA 03 209 170 988

 

Tel. +39 339 667 2031

 

GUIDA TURISTICA AUTORIZZATA

GIORNALISTA PROFESSIONISTA

 

Visite guidate - Guided tours

Valcamonica | Lago d'Iseo

Franciacorta | Lago di Garda

Brescia e provincia

Leggo, scrivo, racconto storie: guida turistica autorizzata e giornalista professionista freelance - vivo in Valcamonica, la Valle dei Segni, primo sito UNESCO d'Italia - lavoro un po' ovunque in Lombardia, tra montagne, laghi, borghi, città e in tutto ciò che per me ha un senso

Qualified tour guide, freelance journalist, I live in Valcamonica, first UNESCO site of Italy (prehistoric rock art). I mostly work in Lombardy, land of mountains, lakes, astonishing hamlets and cities and wherever it makes sense to me.