© 2015 - 2020

Daniela Rossi Saviore

P.IVA 03 209 170 988

 

Tel. +39 339 667 2031

 

GUIDA TURISTICA AUTORIZZATA

GIORNALISTA PROFESSIONISTA

 

Visite guidate - Guided tours

Valcamonica | Lago d'Iseo

Franciacorta | Lago di Garda

Brescia e provincia

Leggo, scrivo, racconto storie: guida turistica autorizzata e giornalista professionista freelance - vivo in Valcamonica, la Valle dei Segni, primo sito UNESCO d'Italia - lavoro un po' ovunque in Lombardia, tra montagne, laghi, borghi, città e in tutto ciò che per me ha un senso

Qualified tour guide, freelance journalist, I live in Valcamonica, first UNESCO site of Italy (prehistoric rock art). I mostly work in Lombardy, land of mountains, lakes, astonishing hamlets and cities and wherever it makes sense to me.

La Casa degli Artisti a Bienno


Bienno è tra i borghi più belli d'Italia dell'ANCI - Associazione Nazionale Comuni Italiani ed è anche conosciuto come "il borgo degli artisti". Camminando lungo i vicoli del centro storico, ci si può infatti soffermare più volte per ammirare artisti e artigiani all'opera. Nelle botteghe il ferro, il legno, il vetro, la pietra prendono forme nuove o reinterpretano la tradizione.

Casa Valiga, nota anche come "Casa degli Artisti", si trova in via Di Mezzo, nei pressi di piazza Roma. È un palazzo del XVI secolo, recuperato grazie a un progetto voluto dal Comune di Bienno e dal Distretto Culturale di Valle Camonica, che consente ad artisti provenienti da tutto il mondo di soggiornare per un periodo a Bienno, in un mutuo scambio di ispirazioni e abilità.

La Casa apparteneva a una famiglia di ricchi commercianti di cui non si conosce molto, se non il gusto per la cultura. Al piano superiore, nella sala dove vengono allestite le mostre aperte al pubblico, le pareti sono affrescate con scene tratte dai trionfi di Petrarca e dalla Divina Commedia di Dante. Il soffitto ligneo a cassettoni è decorato con volti e stemmi. Una loggetta cinquecentesca richiama gli affreschi di Girolamo Romanino in Santa Maria Annunciata, dove personaggi abbigliati con cura dialogano dall'alto sulle scene sacre che si svolgono nel livello inferiore. Davanti all'abitazione c'è una piccola corte, spazio dedicato al commercio e al movimento dei beni.

Un motto scritto all'interno ricorda che "Darsi da fare è madre di ricchezza", saggezza centenaria di un borgo laborioso che trova però anche il tempo per dedicarsi alla bellezza.

ITINERARI E VISITE GUIDATE

Bienno, centro storico

Borghi di Valle Camonica e Sebino


(foto: turismovallecamonica.it)

#Bienno #ValleCamonica #Romanino

56 visualizzazioni